Andrea Carolo, ciclista, muore a 21 anni dopo una sauna a Portogruaro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2015 10:07 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2015 10:07
Andrea Carolo, ciclista, muore a 21 anni dopo una sauna a Portogruaro

Andrea Carolo, ciclista, muore a 21 anni dopo una sauna a Portogruaro (foto Facebook)

PORTOGRUARO (VENEZIA) – Andrea Carolo, ciclista, è morto a soli 21 anni a Portogruaro, in provincia di Venezia. Il ragazzo era andato a fare una sauna con un suo amico e si è sentito male poco dopo. Andrea prima si è accasciato, poi è stato soccorso e portato al pronto soccorso, dove però non c’è stato niente da fare.

La Gazzetta dello Sport ricorda la breve carriera dello sfortunato atleta: nato l’11 marzo 1994 a San Vito al Tagliamento (Pn), viveva a Cinto di Caomaggiore (Ve) con i genitori, Giorgio e Martina e i fratelli Alex e Tanja. Ha corso con la Gs Caneva e adesso era tesserato con la Cycling Team Friuli di Udine. Lascia nel dolore anche una fidanzata, la pordenonese Martina Nadin.

“Non ci sono parole davanti ad una tragedia così grande. E’ un momento difficilissimo. La morte di Andrea ci lascia tutti nello sconforto. Ora il nostro pensiero è tutto rivolto alla sua famiglia, alla sua fidanzata e agli amici. Noi che vivevamo a stretto contatto con lui possiamo capire e condividere il dolore che stanno provando tutte le persone che gli volevano bene”, ha detto il presidente del Cycling Team Friuli, Roberto Bressan.