Scommesse: Ranocchia indagato per “frode sportiva”. Salta la partita di Spalato

Pubblicato il 2 agosto 2012 9:31 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2012 9:31
ranocchia

Andrea Ranocchia (LaPresse)

BARI – Andrea Ranocchia, ex giocatore del Bari, è indagato per “frode sportiva”. Il difensore, ora all’Inter, sarà interrogato nei prossimi giorni dagli investigatori baresi nell’ambito dell’inchiesta sul calcio scommesse. Ranocchia ha ricevuto un invito a comparire dalla Procura di Bari con riferimento alla partita Salernitana-Bari del 23 maggio 2009, conclusasi con il risultato di 3-2.

Intanto, scrive la Gazzetta dello Sport, l’Inter ha deciso di non convocare il calciatore per la trasferta di Europa League a Spalato, dove i nerazzurri affronteranno l’Hajduk.

La partita sulla quale gli inquirenti hanno avviato accertamenti è stata tirata in ballo dalle nuove rivelazioni fatte dagli ex giocatori biancorossi Vittorio Micolucci e Andrea Masiello alla procura federale, insieme a Bari-Treviso dell’11 maggio 2008, finita 0-1 e Piacenza-Bari del 9 maggio 2009, finita 2-2. Si tratta dei primi due campionati di Antonio Conte al Bari.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other