Angus MacDonald ha un tumore all’intestino, gioca nell’Hull City

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Settembre 2019 17:29 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2019 17:29
Angus MacDonald tumore intestino calciatore Hull City

Angus MacDonald durante un momento di felicità (foto da Instagram)

LONDRA  – Il calcio inglese è sotto choc dopo il post Instagram dove Angus MacDonald, difensore dell’Hull City, ha svelato di avere un tumore all’intestino in fase iniziale. Il calciatore ha voluto condividere questa scoperta dolorosissima con i suoi fan attraverso il seguente post pubblicato su Instagram. 

Angus MacDonald, il post pubblicato su Instagram per parlare della sua malattia. 

“Questo non è un post facile da scrivere, ma la vita non è sempre una strada facile da percorrere. Oggi dal mio club è arrivata la notizia che mi è stato diagnosticato un cancro all’intestino. Dopo un anno a bordo campo e recentemente rientrato in allenamento completo, il ritorno in campo è sembrato più vicino che mai, quindi questa notizia è stata uno shock completo ed è difficile da prendere e metabolizzare completamente.

Tuttavia, ho la fortuna di avere una famiglia e amici fantastici e alcune persone molto buone intorno a me per aiutarmi a superare questo, così come i fantastici compagni di squadra e il personale del club che sono stati con me durante tutto l’anno passato.

Mi sto concentrando su questa nuova sfida che ci aspetta. Sarò pronto a combattere a testa alta e farò tutto il possibile per tornare in piena salute e tornare in campo.
Prenderò qualche giorno di distanza dai social media e passerò un po ‘di tempo da solo con i miei cari, con la mia famiglia.
Forza #tigers 🐯 ♥ (tigri, soprannome dell’Hull City)”.

Poco dopo, è arrivato anche il comunicato stampa dell’Hull City:  “Comunicato su Angus MacDonald. Hull City è triste per annunciare che ad Angus MacDonald sono stati diagnosticati i primi stadi del cancro intestinale. Angus ha mostrato grande forza di carattere nel modo in cui ha reagito a questa notizia. Tutta la famiglia delle Tigri si unisce per mostrare ad Angus il continuo amore e lo sosterrà nella sua guarigione.

Il suo benessere fisico e mentale è la nostra priorità numero uno in questo momento. Il Club chiede gentilmente che i sostenitori e i media rispettino la privacy di Angus e della sua famiglia in questo momento. Si noti inoltre che eventuali ulteriori aggiornamenti sui suoi progressi saranno forniti dal Club”.