Antonio Cassano, Borriello lo chiama a Ibiza. Lui: “Ci penso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 agosto 2018 12:48 | Ultimo aggiornamento: 29 agosto 2018 12:48
cassano ibiza

Antonio Cassano, Borriello lo chiama a Ibiza. Lui: “Ci penso”

ROMA – Antonio Cassano potrebbe ripartire da Ibiza, la nuova realtà scelta dall’amico Marco Borriello, con cui Fantantonio ha condiviso anche la maglia azzurra nell’Europeo del 2008. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Sarebbe infatti lo stesso Borriello ad avere “chiamato” l’ex di Roma, Real Madrid, Sampdoria, Milan, Inter e Parma.

Cassano, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, non ha detto no all’ex compagno, promettendo di pensarci. Dalla società iberica però non è arrivata alcuna offerta: Amedeo Salvo, ex patron del Valencia che ha rilevato il piccolo club che partecipa alla terza divisione spagnola, sta pensando anche di conferire la “presidenza onoraria” al senatore Adriano Galliani, ex ad storico del Milan berlusconiano.

Una suggestione di calciomercato che però sarà molto difficile da realizzare. L’ex numero 10 della Sampdoria infatti è fortemente legato alla famiglia e appare fortemente improbabile che possa “chiedere” alla moglie, che gioca in Liguria, e ai figli, un cambiamento di vita e di prospettive decisamente importante.

Cassano pochi giorni fa ha parlato di un suo possibile approdo al Bologna: “Mi piacerebbe tanto, è una piazza importante. Ha rivitalizzato Baggio, Signori, Di Vaio. Mi piacerebbe giocare a Bologna, sono convinto che possa essere la piazza ideale per giocare e per puntare a qualcosa in più della salvezza. A Bologna non piace l’ordinarietà, io non gioco per soldi. Ora gioco per passione, ho guadagnato quello che dovevo. Se avessi giocato per soldi, avrei accettato la Cina. Bologna è una grande piazza, per ora ci sono porte e portoni chiusi ma continuo ad allenarmi. Ho perso 10 chili in quattro mesi”.