Antonio Cassano scherza con Totti: “Si è cag..o sotto per il Covid. Il suo film parla solo di me”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2020 14:23 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2020 14:23
Antonio Cassano scherza con Totti: "Si è cag..o sotto per il Covid. Il suo film parla solo di me"

Antonio Cassano scherza con Totti: “Si è cag..o sotto per il Covid. Il suo film parla solo di me” (Foto Ansa)

“Totti si è cag..o sotto per il Covid. Il suo film parla solo di me”. Passano gli anni ma Antonio Cassano resta sempre lo stesso.

Durante una diretta Instagram con Christian Vieri, Antonio Cassano ha parlato del film sulla vita di Francesco Totti. L’ex calciatore di Bari, Roma, Milan, Inter e Real Madrid nella serata di sabato 14 novembre diventata un vero e proprio show quando nel mirino mette il film di Totti “Mi chiamo Francesco”.

La pellicola, diretta da Alex Infascelli, ripercorre la storia del capitano giallorosso, dagli esordi fino all’addio al calcio. Uscito recentemente, sarà trasmesso per la prima volta in televisione lunedì 16 novembre alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Sport Serie A .

Non l’ho ancora visto, ma su due ore di film parla solo di me: quasi 45 minuti” ironizza il barese. E Vieri rilancia: “Comunque ne parla bene”. Immediata la risposta dell’ex Roma: “Ci credo, sono quasi venti anni che col Pupo ci conosciamo”. Poi è lo stesso Cassano ad essere preso in giro per la sua scarsa attitudine tecnologica: “Non voglio un profilo Instagram tutto mio, non mi interessa. Lo capisci, Bobo?”.

Totti e il Covid

A Vieri non sembra vero che Totti intervenga nella diretta con un messaggio: “Ha detto Francesco che ti presta cinque euro”. A quel punto Antonio Cassano perde quasi la testa: “Totti? Ma quali cinque euro, gli do io cinque ‘pappini’. Mi diceva che non sarebbe stato colpito dal coronavirus. Invece si è c….. sotto ed è stato dieci giorni a casa”. (Fonti Instagram e La Gazzetta dello Sport).