Antonio Conte verso l’esonero del Chelsea. E Costacurta lo vuole per la Nazionale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 13:15 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 13:15
Antonio Conte verso l'esonero del Chelsea. E Costacurta lo vuole per la Nazionale

Antonio Conte verso l’esonero del Chelsea. E Costacurta lo vuole per la Nazionale

ROMA – Tra Antonio Conte e il Chelsea tira aria di addio. Rapporti sempre più complicati a causa di un mercato che non ha mai soddisfatto il tecnico. Ora, inoltre, iniziano a non arrivare anche i risultati, visto che dopo il k.o. casalingo contro il Bournemouth i Blues sono terzi con il Liverpool, a -18 dalla vetta e soltanto a +2 sul Tottenham. In Inghilterra sono certi che per l’addio sia solo questione di tempo, magari di giorni.

Ma Conte in caso di esonero non resterebbe senza panchina. Il suo nome infatti è in cima alla lista di Alessandro Costacurta, neo vice commissario Figc, per la panchina dell’Italia. “Presto andrò a Londra a parlare con lui – ha detto – il suo miracolo sportivo con l’Italia all’ultimo Europeo mi ha fatto ricredere: prima pensavo che per allenare la nazionale servisse un selezionatore, ora sono aumentati i miei dubbi”. Il tecnico pugliese continua a lanciare stoccate al suo club, il Chelsea, l’ultima dopo il ko interno con il Bournemouth a proposito della cessione di Batshuayi nell’ultimo giorno di mercato, uno dei motivi del clamoroso tonfo. La sua insoddisfazione è ormai manifesta e i rapporti con la dirigenza dei Blues sono ai minimi termini. Ancelotti e Ranieri restano in corsa, pure se più distanziati.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other