Marotta: “Voci su Antonio Conte all’Inter? Spalletti ha le spalle larghe…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 maggio 2019 21:12 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2019 21:13
Marotta: "Voci di Antonio Conte all'Inter? Spalletti ha le spalle larghe..."

Marotta: “Voci di Antonio Conte all’Inter? Spalletti ha le spalle larghe…”. Foto ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

MILANO – Ai microfoni di Sky Sport, prima del match di San Siro tra Inter e Chievo Verona, l’Amministratore Delegato Area Sport dell’Inter Giuseppe Marotta ha commentato le voci sul possibile arrivo di Antonio Conte sulla panchina dei nerazzurri. Marotta non ha né confermato, né smentito. L’ex dirigente della Juventus ha detto solamente che Spalletti ha le spalle larghe per gestire queste pressioni. 

Antonio Conte all’Inter? Marotta: “Spalletti ha le spalle larghe…”.

Riportiamo di seguito, l’intervista di Sky Sport a Beppe Marotta prima della partita di campionato tra l’Inter ed il Chievo Verona a San Siro. 

Spalle larghe per Spalletti, visto tutto quello che si sente in questi giorni (Antonio Conte all’Inter). 

“Credo sia proprio la nuova generazione di comunicazione e, quindi, bisogna anche essere in grado di sostenere questo confronto dialettico. Il che non è facile, perché infastidisce, sicuramente. Però, va riconosciuto, invece, in modo molto esplicito e chiaro, il lavoro che ha fatto Spalletti. L’obiettivo che la società ha chiesto a lui è proprio quello di arrivare in una posizione da Champions e, quindi, lo sta facendo nel migliore dei modi. Non riesco, poi, eventualmente a capire queste critiche che gli sono state rivolte nell’ultimo periodo”.

Il suo ruolo è anche un po quello di parafulmine, visto che l’obiettivo è ancora da raggiungere.

“L’obiettivo è da raggiungere, questo lo sappiamo, direi l’allenatore in primis e la squadra. Siamo  e sono, tutti consapevoli di questo. Il resto, anche se le spalle sono grandi per tutti, però, sicuramente infastidisce, quanto meno, non dico che destabilizzi, ma crea una turbativa che devi gestire nel migliore dei modi” (fonte Sky Sport).