Argentina, giocatori chiedono esonero Sampaoli dopo il ko con la Croazia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 giugno 2018 9:46 | Ultimo aggiornamento: 22 giugno 2018 9:48
sampaoli esonero

Jorge Sampaoli, ct della Nazionale argentina (foto Ansa)

MOSCA (RUSSIA) – Dopo la sconfitta subita ieri, 21 giugno, contro la Croazia per 3-0, che ha portato l’Argentina sull’orlo dell’eliminazione dai Mondiali, i giocatori della Seleccion, hanno chiesto che il ct Sampaoli venga immediatamente esonerato. Lo riportano i media argentini. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] C’è anche il nome del possibile sostituto, Jorge Burruchaga, campione del mondo nel 1986 e autore del decisivo gol nella finale contro la Germania Ovest.

Le voci di un possibile esonero per Sampaoli hanno iniziato a circolare poche ore dopo il 3-0 rifilato dalla Croazia. Bocche cucite al rientro nel quartier generale di Bronnitsy, al punto che secondo quanto riferiscono gli inviati non ci sarebbe nemmeno stata una riunione di gruppo, con Sampaoli avvilito e i giocatori ritiratisi sommessamente nelle rispettive camere.

L’ipotesi esonero però appare tutto sommato improbabile soprattutto per una questione strettamente economica, perché nell’eventualità l’Afa (la federazione argentina) dovrebbe sborsare circa 20 milioni di dollari per stracciare il contratto di 5 anni fatto firmare a Sampaoli. Certo è che i vertici federali, profondamente scossi da un flop che rischia di rispedire a casa anzitempo l’Argentina, ci stanno pensando.