Argentina, Maradona alza il tiro: “Vinceremo il Mondiale”

Pubblicato il 4 Marzo 2010 15:29 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2010 15:29

Criticato, poco amato e nel mirino della critica per il deludente cammino nelle eliminatorie sudamericane.

Diego Armando Maradona, il ct dell’Argentina, si prende una bella soddisfazione andando a battere in amichevole la Germania a Monaco di Baviera: «Questa sfida per me era almeno come un quarto di finale Mondiale – ha detto Maradonaa -e  sono contento per la concentrazione dei miei giocatori. Hanno fatto quello che mi aspettavo e che avevo chiesto. Del resto sono giocatori di livello e sanno cosa fare in campo».

Poi l’attacco alla stampa argentina, ma per fortuna questa volta senza insulti: «Anche se i giornalisti del mio Paese non approvano le mie scelte, mi criticano per i giocatori che convoco e per quelli che lascio a casa, sono convinto che vinceremo il Mondiale. Con la Germania volevamo dimostrare che siamo una squadra viva. Avevo chiesto di giocare bene, ma anche il risultato». Maradona, che ha ringraziato Dio per aver fatto nascere Lionel Messi in Argentina, ha poi spiegato che all’80% ha già fatto le scelte sui 23 che porterà al Mondiale in  Sudafrica.