Arrigo Sacchi, Mino Raiola e Gary Lineker: “Troppi razzisti in Italia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2015 16:44 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2015 16:45
Arrigo Sacchi, Mino Raiola e Gary Lineker: "Troppi ignoranti in Italia"

Mino Raiola (LaPresse)

ROMA – Dopo le dichiarazioni di Arrigo Sacchi (“Ci sono troppi giocatori di colore, anche nelle squadre Primavera“), arriva l’attacco diretto di Mino Raiola contro l’ex ct. Il procuratore ha scritto su Twitter: “Nel mondo non ci sono stranieri solo persone. Lo sport deve essere aperto per tutti, gioca il migliore. Il calcio italiano è nella m… per questa idea. Nel calcio italiano c’è troppa gente ignorante nei ruoli di potere. Mi sono vergognato di essere italiano quando ho sentito le parole di Sacchi. Bella figura”. Per poi chiudere con un “Forza tutti, forza ragazzi di colore nero, bianco, giallo, rosso e tutti gli altri colori”.

Anche una leggenda dello sport inglese, Gary Lineker, ha attaccato il calcio italiano commentando le parole di Sacchi: “Ci sono ancora troppi razzisti nel calcio italiano”.