Arturo Vidal arrestato in Cile: incidente da ubriaco con Ferrari FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2015 8:12 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2015 13:56

SANTIAGO DEL CILE – Arturo Vidal si è schiantato ubriaco con la sua Ferrari in Cile. Il centrocampista della Juve è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza. Vidal ha riportato ferite solo lievi a Santiago. La Ferrari si è scontrata con altre due automobili. Il giocatore è stato portato in ospedale per accertamenti. Il giocatore stava tornando dal Monticello Grand Casino, un grande resort di intrattenimento per famiglie, al complesso sportivo Juan Pinto Duran di Santiago, dove si allena la nazionale cilena che sta giocando la Coppa America come paese ospitante. Dopo aver sfruttato il pomeriggio libero, all’1 di notte Vidal non aveva ancora fatto rientro nel ritiro dei convocati del ct Jorge Sampaoli.

La polizia cilena ha poi trattenuto Vidal, che guidava sotto l’effetto di alcool. Il centrocampista della Juve e della nazionale cilena è stato trattenuto dalla polizia fino a quando incontrerà un magistrato, secondo quanto ha riferito il colonnello della polizia nazionale cilena Ricardo Gonzalez. ”Il guidatore dell’automobile rossa era sotto l’influenza di alcool” ha detto Gonzalez riferendosi a Vidal.

Alcune foto dell’incidente mostra danni gravi alla parte anteriore della Ferrari, e l’airbag apparentemente aperto. ”Sfortunatamente sono stato coinvolto in un incidente stradale” ha scritto Vidal sul suo account Twitter, in spagnolo. ”Fortunatamente stiamo tutti bene e sereni. Grazie per esservi preoccupati di noi”.

”E’ molto grave che questo accada proprio durante la Coppa America” ha detto alla CNN Jose Sulantay, un ex tecnico del Cile under 20 che ha allenato Vidal. ”Questo tipo di cose non accadono quando i giocatori sono in Europa. Non capisco l’allenatore del Cile Jorge Sampaoli e non capisco Vidal”. FOTO ANSA.