Niente Roma, Gasperini resta all’Atalanta. Contratto fino al 2022 con adeguamento dell’ingaggio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 Maggio 2019 23:01 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2019 23:03
Atalanta, Gasperini verso la conferma. Percassi: "Sono fiducioso"

Percassi ha convinto Gasperini, il tecnico resterà all’Atalanta. Foto ANSA/ELISABETTA BARACCHI

BERGAMO – E’ arrivata la fumata bianca tra Gasperini e Percassi. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il tecnico resterà all’Atalanta, per guidare la “Dea” in Champions League, con prolungamento del contratto fino al 2022 ed un sostanzioso adeguamento dell’ingaggio. Il tecnico non ha voluto rinunciare alla Champions League per trasferirsi in una squadra, vedi Roma e Milan, che non la disputa. Gasperini si è guadagnato questo privilegio sul campo e non voleva vedere altri allenatori sulla panchina dell’Atalanta nella prossima Champions League. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare domani. 

Atalanta, Percassi: “Secondo me Gasperini resta, sono molto fiducioso”.

“Ci vediamo domani mattina per un caffè”. Antonio Percassi, rispondendo alla domanda sul futuro dell’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, rimanda ogni annuncio dopo essersi comunque già incontrato oggi col tecnico, che come annunciato dall’interessato si sta sedendo al tavolo di confronto con la società: “Domani a colazione si saprà tutto, ma sono ottimista e fiducioso”, ha aggiunto il presidente nerazzurro.

    Intervenuto, insieme ai dirigenti e ai giocatori Alejandro ‘Papu’ Gomez, Andrea Masiello e Matteo Pessina all’evento ‘Colpo diVino’ del partner La Caminella al Golf Club “Ai Colli di Bergamo”, Percassi si è concesso a foto con gli invitati (fonte Ansa).

La coppia Gasperini Percassi ha fatto grandi cose a Bergamo. Ha portato la squadra per due volte in Europa League e dal prossimo anno parteciperà alla Champions League che è la massima competizione europea per club.