Sport

Atletica, Europei: Vizzoni e Rosa in finale

Nicola Vizzoni

Mattinata positiva per gli atleti italiani impegnati nelle qualificazioni all’Europeo di atletica di Barcellona. Nicola Vizzoni nel lancio del martello e Chiara Rosa nel peso sono approdati in finale.

A Vizzoni serviva un 75,50 per garantirsi la qualificazione diretta. L’azzurro delle Fiamme Gialle ha esordito con 74,10, poi si è migliorato a 75,04 ed ha chiuso con 73,73. E’ terzo nel suo gruppo,dove solo l’ungherese Pars (76,48) e il polacco Ziolkowski hanno superato la soglia per il passaggio immediato del turno.

Bene la primatista italiana del peso Chiara Rosa. La padovana delle Fiamme Azzurre, dopo un 16,35 di rodaggio, al secondo lancio (18,26) ha centrato la qualificazione superando di 76 centimetri i 17,50 m richiesti. L’azzurra va in finale con la quinta miglior misura dei due gruppi, preceduta dalle tedesche Kleinert (18,98) e Lammert (18,48) e dalle bielorusse Mikhnevich (18,46) e Ostapchuk (18,44).

Semifinale conquistata anche da entrambi i quattrocentisti. Il primatista italiano Andrea Barberi ha chiuso terzo la sua batteria in 46”05. E’ stata poi la volta del ventiduenne bergamasco Marco Vistalli, schierato nell’ultima batteria che ha affrontato in 46”06, piazzandosi quarto. Ha passato il turno grazie al ripescaggio Manuela Gentili, impegnata nella prima batteria dei 400 ostacoli.

To Top