Atletica: la Slesarenko salta le Olimpiadi, è incinta

Pubblicato il 19 Gennaio 2012 18:37 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2012 18:38

MOSCA – La russa Yelena Slesarenko, campionessa olimpica di salto in alto ad Atene 2004, saltera' i Giochi di Londra perche' e' rimasta incinta. ''E' una grande notizia, pero' mi ha colto totalmente impreparata'', ha spiegato l'atleta.

''Mio marito ed io avremmo voluto diventare genitori dopo le Olimpiadi di Pechino – ha detto ancora la Slusarenko, ma quell'edizionde dei Giochi (in cui la russa si e' piazzata al quarto posto n.d.r.) mi ha tolto talmente tante energie che in questi anni ho dovuto prendermi cura di me stessa e del mio corpo, anche per i ripetuti infortuni''.

La 30enne russa ha poi ammesso di essere ''un po' triste'' per il fatto di dover saltare Londra 2012. ''La mia buona amica Tatyana Lebedeva (campionessa olimpica di salto in lungo ad Atene), che e' stata la prima a saperlo, mi ha detto che rimanere incinta nell'anno olimpico e' un lusso – ha detto ancora la Slusarenko – perche' poche donne atlete possono permetterselo -. Se fosse dipeso io avrei preferito gareggiare a Londra e vincere l'oro, poi diventare madre, quindi tornare alle gare in tempo per partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Non sara' cosi', ed ora mi auguro di riuscire a fare come Anna Chicerova''.

Quest'ultima e' un'altra saltatrice in alto russa, che nel 2011 e' stata capace di vincere i Mondiali di Daegu mesi dopo il rientro all'attivita' agonistica successivo alla sua maternita'.