Atletica, riunione Isole Cayman: Blake corre i 100 metri in 9"84

Pubblicato il 10 Maggio 2012 9:49 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2012 9:58

GEORGE TOWN (ISOLE CAYMAN) – Il giamaicano Yohan Blake, campione del mondo in carica, ha vinto la gara dei1 00 del meeting svoltosi in nottata nelle Isole Cayman, correndo in 9''84, appena due centesimi sopra al primato mondiale stagionale del suo connazionale, e partner di allenamenti, Usain Bolt.

Blake, medaglia d'oro ai Mondiali di Daegu nella finale in cui Bolt era stato squalificato per falsa partenza, aveva gia' dimostrato di aver cominciato l'anno nella forma giusta correndo il 14 aprile scorso a Kingston, in Giamaica, in 9''90 nonostante la pioggia.

''Giorni fa avevo detto ad Usain che gli avrei mostrato qualcosa di buono – ha commentato Blake dopo la gara -. Siamo amici, e ho mantenuto la parola. Ho fatto una buona gara, ma ho ancora molto da lavorare''. Il 22enne Blake ha battuto nettamente il connazionale Michael Frater, secondo in 10''05. Nella gara femminile successo dell'americana Carmelita Jeter in 11''04.