Atletica, StraMilano: vince il keniano Mosop

Pubblicato il 21 Marzo 2010 14:22 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2010 14:22

La StraMilano doveva essere la gara dei keniani e così è stato. Moses Cheruiyot Mosop, Silas Kipruto e Philemon Kimeli Limo hanno tagliato nell’ordine il traguardo della Stramilano Agonistica Internazionale, con Mosop protagonista con un tempo (59’20”) a un passo dallo storico record di questa mezza maratona (59’17”) realizzato nell’edizione del 1998 da un altro keniota, Paul Tergat.

Kenya protagonista anche tra le donne con la vittoria di Jane Jepkosgei Kitoo (1h09’52”). È stato un monologo africano, quindi, che ha visto Kipruto e Limo far registrare buoni tempi (rispettivamente 59’39” e 1h01’34”).

Il primo degli italiani ad arrivare all’Arena Civica di Milano è stato Giovanni Gualdi, sesto con il tempo di 1h03’57”.

Nelle donne il podio è stato completato dal secondo posto della cinese Zhu Xiaolin (1h10’08”) e dal terzo della keniana Helena Loshanyang Kiroop (1h10’12”). Prima fra le italiane Anna Incerti, arrivata quinta con il tempo di 1h10’59”.

Sul traguardo anche  il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, che ha portato a termine la Stramilano, cui aveva preso parte anche nella scorsa edizione.

Formigoni ha corso insieme alla squadra della Regione Lombardia, al fianco dell’assessore alle Reti e Servizi di Pubblica Utilità, Massimo Buscemi, dei consiglieri regionali Sveva Dalmasso e Paolo Valentini Puccitelli, e un nutrito gruppetto di dirigenti e funzionari.