Aurelio De Laurentiis: “Mi piacerebbe comprare anche l’Hajduk Spalato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2018 12:13 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2018 12:13
Aurelio De Laurentiis: "Mi piacerebbe comprare anche l’Hajduk Spalato" (foto Ansa)

Aurelio De Laurentiis: “Mi piacerebbe comprare anche l’Hajduk Spalato” (foto Ansa)

NAPOLI – “Se ci fosse la possibilità, comprerei anche l’Hajduk Spalato”. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, ai margini dell’ultima riunione dell’ECA avvenuta in Croazia, ha parlato ai media croati di un eventuale interessamento all’acquisto dell’Hajduk Spalato: “Ho appena acquistato il Bari e sono stato criticato per questo, ma ciò non significa che non mi interessi l’Hajduk. Dovrebbe essere tutto analizzato bene. Reja (che ha allenato la squadra croata nel 2009/2010, ndr), con cui sono sempre in contatto, mi ha detto che il club è nelle mani dei fan, questi non vogliono a tutti i costi che l’Hajduk diventi di proprietà privata. Non so se Edy verrà ad allenare a Spalato”.

“«Se ci fosse un’idea seria, un progetto – dice De Laurentiis – sarei anche preparato a parlarne con qualcuno del club e a pensare ad un investimento, perché sono un fan del cinema e del calcio. Non potevo permettere a un club dal grande passato e tradizione come il Bari di fallire dopo essere retrocesso in quarta divisione. Ora vedo che anche l’Hajduk è nei guai. Si lamentano che ho comprato un altro giocattolo, che sarebbe il Bari, ma per me non lo è, è un progetto e mi costa soldi, ci metto conoscenza e denaro, soprattutto passione per il calcio”.