Australian Open, Fabio Fognini fa l’impresa: battuto Donskoy in rimonta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 gennaio 2018 10:41 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2018 10:41
fabio-fognini-australian-open

Australian Open, Fabio Fognini fa l’impresa: battuto Donskoy in rimonta

ROMA – Impresa di Fabio Fognini agli Australian Open, che rimonta e batte il russo Evgeny Donskoy e vola al terzo turno. Fognini raggiunge l’altro italiano Andreas Seppi già qualificato. La partita si era messa male per il tennista azzurro, che ha perso il primo set e cominciato così così il secondo. Poi è partita la rimonta perentoria e il rivale russo ha dovuto arrendersi. L’italiano ha vinto con il punteggio di 2-6, 6-3, 6-4 6-1.

Dopo il match Fognini ha commentato:”Ho preso un break stupido da 40-0 nel primo game e poi ho sempre dovuto rincorrere il mio avversario. Poi ho alzato il livello e la notizia buona è che sono al terzo turno qui a Melbourne dove di solito non gioco bene. Ad inizio anno parto sempre lento, questa volta invece sono anche reduce dalla semifinale a Sydney. Sto giocando bene e fisicamente sono a posto. Oggi c’era un caldo terribile, è difficile giocare in queste condizioni. Probabilmente sto sfruttando al meglio il fatto di essermi fermato prima la passata stagione, perché avevo qualche problema al ginocchio”.

“Ho avuto più tempo – ha concluso il tennista ligure – per riprendere e ho fatto un’ottima preparazione. I risultati si vedono, mai avevo giocato così bene ad inizio anno, forse solo nel 2014 quando ho raggiunto il mio best ranking di numero 13 e agli Australian Open avevo raggiunto gli ottavi”. Fognini al terzo turno se la vedrà con il francese Julien Benneteau che ha superaot il belga David Goffin.