Balotelli, 50° gol in Serie A in Spal-Brescia: “Non penso all’Europeo, solo alla salvezza”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Dicembre 2019 17:41 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2019 17:41
Balotelli, 50° gol in Serie A in Spal-Brescia: "Non penso all'Europeo, solo alla salvezza"

Mario Balotelli esulta dopo il gol che ha permesso al Brescia di vincere la sfida salvezza contro la Spal (foto Ansa)

FERRARA – Colpo salvezza del Brescia. Eugenio Corini è tornato in panchina, al posto di un disastroso Fabio Grosso, e ha ottenuto subito una vittoria pesante che gli permette di abbandonare l’ultimo posto in classifica, proprio a scapito della Spal. La gara di Ferrara, è stata decisa da una rete di Mario Balotelli. Per Super Mario, si tratta del 50° gol in Serie A dopo quelli segnati con le maglie di Inter e Milan.

Se invece facciamo un discorso complessivo, Balotelli ha giocato 369 partite con i club segnando 148 gol. Con la maglia della Nazionale Italiana, che Balotelli spera di ritrovare per giocare Euro 2020, Super Mario è sceso in campo 36 volte realizzando 14 gol. 

Le dichiarazioni rilasciate da Mario Balotelli ai microfoni di Dazn sono riportate dal Corriere dello Sport: “Ci avevamo provato già altre volte in partite forse più complicate – ha ammesso -, nonostante questa fosse già difficile, ma siamo stati molto sfortunati. Piano piano girerà anche la fortuna, ora serve bravura perché abbiamo tre partite molto importanti, vogliamo far bene, ma soprattutto vogliamo i risultati.

Il gol sotto ai nostri tifosi? Segnare è sempre emozionante, poi io la gestisco sempre con tranquillità, ma farlo sotto la curva è una cosa bella. L’Europeo? Penso che tutti vogliano giocarlo, ma ora è importante salvare il Brescia e far bene con la mia squadra, l’Europeo è lontano ed ora ho in testa solo questo. A chi dedico il 50° gol in Serie A? A mia figlia e mio figlio” (fonti, Dazn e Il Corriere dello Sport).