Balotelli su Instagram dopo cori razzisti di Verona: gioca con la figlia Pia poi pubblica VIDEO con gli ululati

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 Novembre 2019 22:18 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2019 22:18
Balotelli cori razzisti tifosi Verona gioca figlia Pia Instagram

Balotelli si scaglia contro i cori razzisti dei tifosi del Verona attraverso una storia su Instagram

BRESCIA – Mario Balotelli reagisce ai cori razzisti dei tifosi del Verona. Non è rimasto in silenzio in campo e nemmeno sui social network. Durante la partita, ha calciato il pallone in curva minacciando di abbandonare il campo, sui social network ha ringraziato tutti quelli che gli hanno lasciato un messaggio di solidarietà, ha giocato con la figlia Pia per ritrovare serenità ed infine ha pubblicato il VIDEO che prova che ci sono stati davvero dei cori e degli ululati razzisti nei suoi confronti. In risposta a Juric e a Setti che avevano messo in dubbio la sua buona fede. Juric aveva addirittura detto: “Non diciamo ca..ate, non ci sono stati cori razzisti contro Balotelli. Perché ha reagito così? Sono problemi suoi, chiedetelo a lui…”. 

Setti aveva usato parole meno dure ma aveva comunque detto che: “La curva del Verona non è razzista. I nostri tifosi sono ironici ma mai razzisti. Anche io, come Juric, e come i miei calciatori non ho ascoltato nessun coro razzista nei confronti di Mario Balotelli”. 

Nel post che ha pubblicato su Instagram, Balotelli ha risposto chiaramente a Juric e a Setti perché ha scritto: “Le persone di questa curva che hanno fatto il verso della scimmia si devono vergognare. Vergognatevi, vergognatevi, vergognatevi… Davanti ai vostri figli, mogli, genitori, parenti, amici e conoscenti. Vergogna”. 

Balotelli cori razzisti tifosi Verona gioca figlia Pia Instagram

Balotelli ritrova la serenità grazie alla figlia Pia (storia di Instagram)

Poi Super Mario ha ringraziato per i tanti messaggi di solidarietà che ha ricevuto in queste ore: “Voglio dire grazie a tutti i colleghi in campo e non per la solidarietà avuta nei miei confronti e a tutti i messaggi ricevuti da voi tifosi.. grazie di cuore.Avete dimostrato di essere veri uomini non come chi nega l’evidenza… #notoracism✊🏾✊🏾 #forzabrescia⚪️🔵🦁 #testaallaprossimapartita #noinonciarrendiamo”.