Balotelli fischiato a Bologna. Mancini lo attacca durante la partita ma in sala stampa…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2018 12:17 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2018 12:17
Balotelli fischiato a Bologna. Mancini lo attacca durante la partita ma in sala stampa...

Balotelli fischiato a Bologna. Mancini lo attacca durante la partita ma in sala stampa… (Ansa)

BOLOGNA – Nell’immaginario di Roberto Mancini, Mario Balotelli è il centravanti titolare della sua Nazionale con Belotti prima alternativa ma ieri Super Mario è stato protagonista di una prestazione pessima. Durante tutto l’arco della sua partita, Mancini lo ha attaccato a ripetizione da bordo campo perché Balotelli non si impegnava, non correva, non si sacrificava nei ripiegamenti difensivi e soprattutto non riusciva a incidere sotto rete.

Al momento della sostituzione, dopo 60 minuti di gioco, i tifosi italiani presenti a Bologna lo hanno fischiato sonoramente. Ma Mancini con Balotelli ha usato sia il bastone, durante la partita, che la carota, nel post match.

In sala stampa il Mancio lo ha difeso a spada tratta: “Punto su di lui e non sono arrabbiato per la sua prestazione perché aveva giocato solamente una gara ufficiale ed era fuori condizione. Aveva solamente cinquanta minuti nelle gambe ma l’unico modo per farlo tornare in forma è metterlo in campo. Per questo l’ho fatto giocare titolare”.

5 x 1000