Balotelli: “Io milanista, ma se non mi vogliono più…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Marzo 2014 13:22 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2014 13:23
Balotelli: "Io milanista, ma se non mi vogliono più..."

Balotelli: “Io milanista, ma se non mi vogliono più…” (foto LaPresse)

MILANO – “Date tempo a Seedorf e ne usciremo, non si può criticare un allenatore dopo due mesi. Capisco il malessere dei tifosi loro hanno il palato fine, la contestazione mi ha fatto male. Sono milanista dalla nascita, ma se per i tifosi sono un peso, posso andare anche via e me ne farò una ragione, bisogna essere chiari e onesti. Nessuno può permettersi di criticare Galliani o di licenziarlo, è il migliore al mondo nel suo ruolo”.

Queste le frasi attribuite a Balotelli: il giocatore ha spesso precisato di non usare Facebook, eppure su questa pagina è seguito da molti amici e ciò fa immaginare che i pensieri siano suoi, anche se lui nei momenti peggiori ha provveduto a sconfessare la presenza sul social network.