Balotelli allo strip club, Mancini furioso: multa da 250mila sterline

Pubblicato il 5 Marzo 2012 13:26 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2012 13:36

Mario Balotelli (LaPresse)

ROMA – Il Manchester city multa Mario Balotelli. Dovrà pagare alla squadra 250mila sterline per essere andato in uno strip club di Liverpool la notte in cui avrebbe dovuto riposarsi, all’antivigilia della partita con il Bolton. Poco importa alla squadra che Balotelli abbia giocato e segnato anche un gol, la sanzione di quasi 400 mila euro rimane per aver disobbedito agli ordini del tecnico Roberto Mancini.

Impossibile negare l’accaduto, una foto scattata intorno alle 3 del mattino ritrae il calciatore all’uscita dal locale “X In The City” di Liverpool. Mancini ha dichiarato al Daily Mail: “Sono sicuro che capisca di aver commesso un errore. Mario è così, ma non c’è nulla che possiamo fare se non che non può continuare a fare questo. Lui stesso è il suo peggior nemico. Un professionista dovrebbe sapere che non può stare fuori fino a dopo le due del mattino in prossimità di un match”.

L’allenatore gli avrebbe addirittura suggerito di sposarsi e mettere la testa a posto. Parole amare quelle di Mancini per Balotelli, per questa che è solo l’ultima di una lunga serie di ‘bravate’ che lo vede protagonista. L’attaccante era appena rientrato dopo una squalifica di quattro giornate per un fallo ai danni di Scott Parker. E per motivi disciplinari, in rispetto del ‘codice etico’, non era stato convocato dal ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli per l’amichevole con gli Stati Uniti di mercoledì scorso.