Bambino salta la scuola per andare a vedere Atalanta-Valencia, Giorgio Gori pubblica la sua giustificazione su Twitter

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Febbraio 2020 17:51 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2020 17:51
Bambino salta la scuola per andare a vedere Atalanta-Valencia, Giorgio Gori pubblica la sua giustificazione su Twitter

Giorgio Gori ha pubblicato su Twitter la giustificazione del bambino che ha saltato la scuola per andare a vedere Atalanta Valencia di Champions League

BERGAMO – Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, ha pubblicato su Twitter la giustificazione firmata dal papà di un bambino che ha saltato la scuola per assistere alla partita poi vinta dall’Atalanta sul Valencia negli ottavi di finale di andata di Champions League.

Niente scuola per l’Atalanta in Champions, il testo della giustificazione del bambino. 

Ecco il testo della giustificazione: “Si informa che oggi pomeriggio Edoardo sarà assente per impegni storico-culturali. Assisterà con il papà ad una pagina di storia di Bergamo. Forza Atalanta”.

Sotto al post, molti tifosi dell’Atalanta, ma anche di altre squadre, hanno eletto il papà-ultrà a eroe ma sono arrivati anche tweet che hanno criticato il sindaco Giorgio Gori per aver diffuso questo commento, a loro dire, diseducativo.

Probabilmente l’intento di Gori, grande tifoso dell’Atalanta, era solo quello di strappare un sorriso ai suoi follower ma sui social network, come nella vita reale, è praticamente impossibile piacere a tutti. 

In ogni caso è stata davvero una serata magica per l’Atalanta visto che i nerazzurri hanno strapazzato il Valencia a San Siro. Grazie al 4-1 maturato nella gara di andata, l’Atalanta è già con più di un piede nei quarti di finale alla sua prima partecipazione alla Champions League. Gasperini ed i suoi ragazzi stanno scrivendo pagine indelebili nella storia del club.