Barcellona-Inter, Ibrahimovic: “Vinciamo noi”

Pubblicato il 23 Novembre 2009 20:46 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2009 20:46

Zlatan Ibrahimovic si trova di nuovo contro il suo passato: l’Inter. All’andata non andò benissimo ed ora il “suo” Barcellona deve battere i nerazzurri per non rischiare di uscire prematuramente (e clamorosamente) dalla Champions League.

«L’Inter è una grande squadra e per noi è un match importantissimo, che non ci lascia margini di errore – dice Ibra al sito della Fifa -. Se vinciamo, prenderemo il comando del girone. Finora abbiamo avuto molta sfortuna in Champions. È davvero un big match per me. Sono ottimista, sono sicuro che andrà come voglio».

Differenze tra Mourinho e Guardiola. «La differenza principale è che Guardiola è molto più attivo, quando spiega qualcosa in allenamento può fisicamente dimostrare quello che vuole, perché è stato un fuoriclasse come giocatore. Mourinho non ha mai giocato ad alto livello, ma entrambi ci mettono grande impegno e hanno una grande fame di successi. Sono entrambi abili a spiegare in maniera chiara quello che vogliono e sono diretti nel rapporto con i giocatori. Sono entrambi dei vincenti».