Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2017 12:28 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2017 12:28
Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

BARCELLONA – Luis Enrique ha annunciato che a fine stagione, causa stanchezza, lascerà la panchina del Barcellona. Esattamente come fece Guardiola dopo 4 anni al Camp Nou. Ed è partito ufficialmente il toto-successore. Sono quattro per ora i nomi in lizza per la panchina blaugrana: Ernesto Valverde, ora all’Athletic Bilbao, Jorge Sampaoli del Siviglia, Eusebio Sacristán del Celta e Mauricio Pochettino del Tottenham. Questa almeno è la prima fascia.

Nella seconda fascia ci sono il vice di Luis Enrique Unzue, gli olandesi Frank De Bóer e Ronald Koeman, Laurent Blanc, Jurgen Klopp, il Toto Berizzo.

“E’ una decisione molto difficile per me – ha detto Luis Enrique in conferenza stampa – molto meditata, ma credo di dover essere fedele con i miei pensieri. Nel precampionato ho avuto una riunione con Alberto Soler e Robert Fernandez nella quale si è parlato della possibilità di rinnovare il contratto. Mi dissero che non c’era fretta per prendere questa decisione, ma il momento è arrivato. E lo annuncio. Il motivo è che il mio lavoro lo vivo come una ricerca continua di soluzioni e questo mi dà poco riposo. Tutto qui, ho bisogno di riposo, è questo il motivo principale. Vorrei ringraziare il club per la fiducia, sono stati tre anni memorabili. Possiamo ancora vivere tre mesi entusiasmanti. Vorrei dire addio come il club merita”.