Barcellona-Milan

Pubblicato il 25 Agosto 2010 19:30 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2011 11:04

Barcellona-Milan diretta live streaming Trofeo Gamper.

Il Trofeo Gamper è un trofeo calcistico estivo a inviti nato nel 1966 a Barcellona allo stadio Camp Nou, che vede fronteggiarsi il Barcellona e un’altra squadra, in memoria di Hans Gamper, fondatore e presidente del club.

Fino al 1996 era un quadrangolare con due semifinali e le due finali, terzo e quarto posto e primo e secondo posto, mentre dal 1997 è una partita singola.

* Il trofeo è fatto d’argento (800 grammi), 10 chilogrammi di marmo per la base e 5 grammi d’oro per la cima.
* Al trofeo hanno partecipato alcune squadre di serie A e sono : AC Milan, Brescia Calcio, Inter, Juventus, Parma F.C., Sampdoria, tra queste l’unica ad aver vinto il trofeo è la Juventus.
* Solo poche squadre hanno partecipato alle finali del torneo più di una volta e sono : Colonia 4 volte, Bayern Monaco 3, Borussia Mönchengladbach 2, Inter 2, PSV Eindhoven 2.
* Solo 6 volte il Barcellona non ha partecipato alla finale: nel 1970, 1972, 1978, 1982, 1987, 1989.

Dal 1º giugno 2009 il ruolo di tecnico è stato assunto da Leonardo, alla prima esperienza da allenatore.
Dopo una sola stagione, conclusa con il terzo posto in campionato, il tecnico brasiliano il 14 maggio 2010, nella conferenza stampa precedente l’ultima giornata del campionato 2009-2010, ha annunciato il suo addio alla società dopo 13 anni nei quali ha vestito i panni di calciatore, dirigente e, infine, allenatore.

Il 25 giugno 2010, tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale, il Milan ha annunciato l’ingaggio dell’allenatore livornese Massimiliano Allegri.

Il nuovo tecnico il 29 maggio 2008 firma un contratto annuale con il Cagliari, ottenendo quindi il suo primo ingaggio da allenatore di Serie A. All’avvio di stagione la compagine rossoblù subisce cinque sconfitte consecutive ed è relegata all’ultima posizione in classifica all’inizio del torneo di Serie A 2008-2009. Tuttavia Allegri mantiene la fiducia del presidente Massimo Cellino e comincia un’ascesa che, con una sequenza di importanti risultati (incluso un pareggio in casa dell’Inter), permetterà di totalizzare 34 punti in 17 partite e di risalire alla seconda giornata di ritorno (battendo la Lazio a Roma per 1-4, il Siena in casa 1-0 e la Juventus a Torino per 3 a 2) al settimo posto in classifica.

Il 25 giugno 2010, tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale, il Milan ha annunciato l’ingaggio dell’allenatore livornese, che ha firmato un contratto che lo legherà al club meneghino fino al 30 giugno 2012.