Barcellona-Roma 6-1, Maicon: “Poco per come abbiamo giocato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Novembre 2015 23:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2015 23:10
Barcellona-Roma 6-1, Maicon: "Poco per come abbiamo giocato"

Maicon nella foto LaPresse

BARCELLONA, SPAGNA – “Non abbiamo fatto proprio niente, il risultato di 6-1 è anche poco per come abbiamo giocato”.

Subito dopo la fine di Barcellona-Roma, Maicon non lesina critiche alla sua squadra, travolta da quella catalana.

“Ora dobbiamo cancellare tutto, subito – aggiunge il brasiliano – e pensare alla prossima partita di campionato”.

“Non abbiamo fatto niente, abbiamo difeso per 90 minuti – dice ancora Maicon ai microfoni di Mediaset Premium – e con una squadra così, che gioca sempre alle spalle dei difensori, è difficile. Abbiamo tentato qualche ripartenza ma non abbiamo fatto niente, e il 6-1 è anche poco perché per quello che abbiamo fatto potevamo prendere anche più gol”.

Ma ora cambiano gli obiettivi della Roma?
“Non cambiano gli obiettivi della stagione – risponde il brasiliano – ma non dobbiamo fare come oggi. Noi siamo abituati a giocare tenendo la palla e in questa partita non si è visto, zero possesso palla. Cancelliamo questa partita e pensiamo subito al campionato. Domenica c’è un’altra partita e dobbiamo ricominciare subito a vincere”.