Barcellona sbaglia stadio, rinviata la conferenza stampa della Supercoppa Spagnola

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Gennaio 2020 20:30 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2020 20:30
Barcellona sbaglia stadio, rinviata la conferenza stampa della Supercoppa Spagnola

Barcellona, Lionel Messi nella foto Ansa

GEDDA (ARABIA SAUDITA) – Come la Supercoppa Italiana, anche quella Spagnola ha scelto come location l’Arabia Saudita. Da quest’anno, la Supercoppa Spagnola, per motivi commerciali, è passata da due a quattro squadre. Una di queste quattro partecipanti è il Barcellona. La squadra allenata da Valverde affronterà in semifinale l’Atletico Madrid. In caso di successo, sfiderà in finale la vincente della sfida tra Real Madrid e Valencia. 

Ma la trasferta araba non è iniziata nel migliore dei modi per Leo Messi e compagni. La squadra ha ingaggiato un autista locale per gli spostamenti dall’hotel allo stadio. Purtroppo l’autista che hanno ingaggiato si è sbagliato e ha portato il Barcellona ad uno stadio sbagliato.

La squadra sarebbe dovuta arrivare allo stadio dell’Ittihad (il Prince Abdullah Al Faisal Stadium) alle 17.45 (ora locale), ma l’autista si è diretto verso un altro impianto, il King Abdullah Sports, rimanendo intrappolato nel traffico di Gedda, sede della Supercoppa di quest’anno.

Questo errore ha provocato un contrattempo non da poco. Nel programma iniziale, il Barcellona avrebbe dovuto prima sostenere la conferenza stampa per parlare della semifinale contro l’Atletico Madrid, poi avrebbe dovuto allenarsi in vista di questa sfida così importante. 

Invece il Barcellona ha dovuto prima sostenere l’allenamento, poi parlare alla stampa. Sono stati mandati in conferenza stampa l’allenatore Valverde e Busquets che è uno dei senatori della squadra.