Bari, interrotto ritiro in Trentino: i giocatori saranno svincolati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2018 11:18 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2018 11:18
bari fallimento

Bari, interrotto ritiro in Trentino: i giocatori saranno svincolati

BARI – L’assemblea ordinaria dei soci del Bari ha constatato la mancata ricapitalizzazione e prossimamente verrà convocata una assemblea straordinaria per la messa in liquidazione. Nel frattempo i calciatori, dopo esser stati raggiunti dal direttore sportivo Sean Sogliano, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] hanno interrotto il ritiro in Trentino, e di fatto saranno svincolati, ovvero liberi di accasarsi senza costi di acquisto del cartellino.

La rosa dei pugliesi, secondo il sito specializzato Trasfermarkt.it, aveva un valore di 12,3 milioni di euro. I pezzi pregiati erano gli attaccanti Galano e Andrada (valutati 1,5 mln), il terzino Balkovec (700mila), il mediano Henderson (1,5 mln, seguito da Fiorentina e Bologna), il difensore Somma (700mila) e il portiere Micai (500mila euro). Moto richiesto sul mercato era stato nelle scorse settimane anche il terzino Anderson.