Sport

Bari-Parma, tifoso evade dagli arresti domiciliari per vedere la partita

bari-parma-tifoso

Bari-Parma, tifoso evade dagli arresti domiciliari per vedere la partita

BARI – La passione per il Bari è costata cara a un giovane di 20 anni che, per assistere al match della sua squadra del cuore, ha deciso di evadere dagli arresti domiciliari.
Il giovane atteso dagli agenti di polizia fuori dallo Stadio San Nicola, non ha opposto resistenza spiegando di essere un tifoso accanito e di non essere riuscito a resistere alla tentazione di assistere a un vero e proprio scontro diretto per la promozione in Serie A.

Pareggio nel big match di Serie B

Pari al San Nicola tra Bari e Parma davanti a 15mila spettatori. I pugliesi hanno esercitato una costante supremazia territoriale accompagnata da una sostanziale sterilità offensiva, anche grazie all’ordinata disposizione difensiva degli emiliani.

Nel primo tempo l’undici di Grosso è stato pericoloso con Galano, mentre nella ripresa il Parma avrebbe potuto concretizzare un paio di rapide ripartenze con Di Gaudio e Baraye.

Gli innesti nella ripresa di Brienza e Floro Flores non hanno dato la necessaria imprevedibilità alla manovra dei pugliesi, che hanno proposto trame offensive poco elaborate.

Il Bari conserva intatte le proprie ambizioni di promozione, ma è terzo scavalcato in classifica dal Frosinone, mentre il Parma è quarto.

To Top