Bari promosso in Serie C, è il primo successo della gestione di Luigi De Laurentiis

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 aprile 2019 19:29 | Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019 19:30
Bari promosso in Serie C, è il primo successo della gestione di Luigi De Laurentiis

Bari promosso in Serie C, è il primo successo della gestione di Luigi De Laurentiis (foto Ansa)

BARI – Con il successo a Troina (0-1 con gol al 35′ di Simeri), il Bari di Giovanni Cornacchini, a quota 75 punti, ha conseguito oggi la matematica promozione in Serie C mettendo termine ad un Purgatorio tra i dilettanti durato nove mesi. Il club pugliese è stato in testa al girone I della Serie D dalla prima all’attuale 32esima giornata grazie ad una guida tecnica accorta e al valore indiscusso della rosa impreziosita dai top player per la categoria Franco Brienza e Valerio Di Cesare, oltre al forte bomber Floriano e al centravanti Simeri.

Bari torna tra i professionisti, prima gioia della gestione De Laurentiis. 

    Nella stagione si sono distinti per impegno e qualità delle prestazioni anche i giovani Marfella (portiere scuola Napoli) e Piovanello (esterno d’attacco).
    Il ritorno tra i professionisti è il primo successo della gestione di Luigi De Laurentiis e della Filmauro, che ha ricevuto l’estate scorsa il titolo sportivo dal sindaco di Bari Antonio Decaro (dopo il fallimento della Fc Bari 1908 del presidente Cosmo Giancaspro).

Non solo il Bari, anche il Picerno festeggia una storica promozione in Serie C. 

Con due giornate di anticipo e al termine di una cavalcata segnata da 24 vittorie, il Picerno – squadra di un paese di circa seimila abitanti a 20 chilometri da Potenza – ha vinto il campionato di serie D (Girone H) e giocherà nella prossima stagione, per la prima volta nella sua storia, in serie C. Oggi il Picerno ha pareggiato in casa 0-0 con il Taranto, terzo in classifica, e ha nove punti di vantaggio sul Cerignola.
Fonte: Ansa.