Bari, cori tifosi curva nord per diffidati: “Libertà per gli ultrà”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2014 16:41 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2014 16:41
Bari, cori tifosi curva nord per diffidati: "Libertà per gli ultrà"

Bari, cori tifosi curva nord per diffidati: “Libertà per gli ultrà” (LaPresse)

BARI – “Libertà per gli ultrà”, “Diffidato non mollare questa curva è con te”: questi sono stati gli unici cori (insieme a invettive contro le forze dell’ordine) che hanno interrotto lo sciopero del tifo proclamato dagli ultras del Bari per protesta contro l’applicazione del Daspo di gruppo per 52 sostenitori biancorossi (al rientro dalla trasferta di Frosinone).

I responsabili del tifo avevano nei giorni scorsi preannunciato 45′ di silenzio per la gara contro il Livorno. Acclamato invece il presidente del Bari, Gianluca Paparesta, per le critiche al decreto (esposte anche in audizione presso la Commissione Affari istituzionali della Camera) che prevede il Daspo di gruppo: è stato esposto anche lo striscione “Paparesta uno di noi”.