Cristian Galano, cartellino pignorato: il Bari deve 70mila euro agli steward

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2014 14:23 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2014 14:24
Cristian Galano, cartellino pignorato: il Bari deve 70mila euro agli steward

Cristian Galano, attaccante del Bari (foto Lapresse)

BARI – Pignorato il cartellino di Cristian Galano, attaccante del Bari. La società che gestisce gli steward dello stadio San Nicola prenderà 70mila euro dal Bari quando il giocatore sarà ceduto. 70mila euro sono i debiti che l’Associazione Sportiva Bari ha accumulato con la Wyn Consult. La società ha fatto causa al Bari e il Tnas (il Tribunale sportivo) ha emesso questa sentenza.

Sarcastico il commento di Francesco Vinella, amministratore unico del Bari:

“Evidentemente questa società si è mossa con passione da tifoso, mettendo in piedi una azione legale cautelare dal punto di vista sportivo. Insomma non vuole che Galano sia ceduto…”.

Il timore in casa Bari è che analogo provvedimento possa essere preso in considerazione anche da altri creditori nei confronti del Bari. Primo fra tutti il Comune, al quale il Bari deve circa 2 milioni di euro per l’affitto dello Stadio San Nicola.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other