Bari-Torino: Parisi accompagnato al bus dalla Digos

Pubblicato il 21 Aprile 2012 19:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2012 19:09

BARI –  Scuro in volto e accompagnato da due agenti della Digos per il breve tragitto dall’uscita degli spogliatoi dello stadio al bus della squadra: e’ finita cosi’ la giornata sportiva di Alessandro Parisi, terzino sinistro del Torino indagato dalla Procura di Bari nell’inchiesta sul calcioscommesse Il giocatore e’ stato contestato dai tifosi baresi sia ieri all’aeroporto che oggi per tutta la durata della gara tra il Bari e i granata al San Nicola.

Nel corso della partita gli ultras della curva nord gli hanno gridato insulti e hanno cantato il coro ”venduto-venduto”. Il giocatore, che ha sfiorato il gol-partita con un calcio di punizione a meta’ ripresa (deviato in angolo da una prodezza di Lamanna), non si e’ fermato a rilasciare dichiarazioni ai giornalisti.