Basket, Coppa Italia: è Siena-Milano la prima semifinale

Pubblicato il 16 Febbraio 2012 23:18 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2012 23:35

TORINO, 16 FEB – Sara' Siena-Milano la prima semifinale di coppa Italia di basket, in corso a Torino.

Ampiamente previsto, e senza fatica, il successo del Montepaschi sul Banco di Sardegna Sassari (70-60); di un peso specifico maggiore quello della EA7 sulla Canadian Solar Bologna (82-77), perche' ottenuto al termine di una gara vibrante, intensa e incerta.

La formazione di Scariolo sfata cosi' il tabu' dell'eliminazione al primo turno, come successo lo scorso anno.

L'inizio e' un monologo di Milano (senza Mancinelli e con Rocca a mezzo servizio) che scava il divario con un primo quarto stellare: infallibile nei primi dieci minuti dall'arco tre punti (6/6, con tre di JR Bremer), vola a +17 al primo intervallo (31-14).

Fin li' assente ingiustificata, Bologna (priva di Poeta) passa a zona e rientra fino a -5 (35-30), poi si sveglia Douglas-Roberts. E' il fattore che da' la scossa alla squadra di Finelli e, con 14 punti nel terzo parziale, permette alla Virtus di ribaltare il trend (55-57).

La partita sale di tono, Milano allunga (64-57), Bologna rintuzza e si resta sul filo fino all'ultimo minuto (79-77). E' la tripla di Fotsis a mettere il punto esclamativo sul successo dell'Emporio Armani: 82-77.

Tutto come previsto anche nella prima partita. Avanza Siena al termine di un match nel complesso bruttino, con punteggio basso e diverse imprecisioni al tiro da parte di entrambe le squadre.

I campioni d'Italia, hanno sempre controllato la gara, imprimendo lo strappo rivelatosi decisivo gia' nel primo quarto: un break di 16-0 mette la squadra di Pianigiani a distanza di sicurezza, +13. Senza Travis Diener, Sassari comunque non molla, resta in vita fino all'ultimo ma non scende mai sotto i cinque punti di divario. L'unico sussulto del match allo scoccare dell'ultimo minuto di gioco quando Hosley fallisce la tripla del possibile -3 per i sardi. Siena chiude cosi' senza faticare sul 70-60.