Basket: arbitro Gianluca Mattioli ucciso da un virus misterioso in Spagna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 novembre 2017 13:30 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2017 13:30
basket-gianluca-mattioli

Basket: arbitro Gianluca Mattioli ucciso da un virus misterioso in Spagna

ROMA – Un grave lutto ha colpito il mondo del basket: Gianluca Mattioli è morto giovedì sera in un ospedale di Murcia, in Spagna: arbitro internazionale di basket, avrebbe compiuto 50 anni il 25 novembre; pesarese, sposato, padre, combatteva da due giorni contro un virus misterioso che gli avrebbe provocato un blocco renale risultato fatale.

Le sue condizioni, apparse subito molto gravi, non sono mai migliorate; tanto che nelle ultime ore erano giunti a Murcia – dove si trovava per dirigere il match di Champions League tra la squadra spagnola e il Monaco – la moglie e la figlia dell’arbitro, oltre al vice presidente vicario federale Gaetano Laguardia. La Fip col presidente Petrucci ha diramato ieri sera un breve comunicato: “Ci ha lasciati Gianluca Mattioli. La sua scomparsa improvvisa e inaspettata ha colto tutti di sorpresa. Ci stringiamo con grande affetto alla famiglia di Gianluca colpita dal tremendo lutto”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other