Basket/ La Montepaschi Siena vince al Forum di Assago alla Finale Scudetto di serie A. Ha battuto i padroni di casa dell’Armani Jeans per un solo punto

Pubblicato il 15 giugno 2009 11:27 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2009 11:27

La Montepaschi Siena  si aggiudica la vittoria anche a Milano e batte con un punteggio di 73-72 la gara 3 della Finale Scudetto, giocata al Mediolanum Forum di Assago contro i padroni di casa dell’Armani Jeans.

È stato un match molto combattuto che ha visto il quintetto di Piero Bucchi sempre avanti per 32′, con un massimo vantaggio di nove punti. Ma nell’ultimo quarto i giocatori di Siena hanno scalzato gli avversari di un solo  punto, che ha deciso le sorti della partita.

 Chiuso il primo quarto avanti di 6 lunghezze (20-26), nel secondo, Hawkins con due tiri dall lunetta ed una schiacciata porta a +9 l’Armani Jeans a un minuto dal riposo (43-34). La Montepaschi risponde con una tripla di Finley e due liberi di Lavrinovic, quindi un canestro di Hall fissa il punteggio sul 45-39 al momento del riposo. Al rientro in campo il team di Piero Bucchi tiene testa ai campioni d’Italia di Simone Pianigiani che si avvicinano con una tripla di Stonerook, ma Hawkins allunga nuovamente e al 23′ il punteggio e’ di 50-42 per l’AJ.

Tre minuti piu’ tardi Katelynas sigla quattro punti per il 57-49. Siena nei minuti finali ricuce fino al 57-55 grazie di fine terzo quarto con Finley. Al 32′ la Montepaschi passa per la prima volta in vantaggio (59-60) con un canestro di McIntyre. Poi Lavrinovic allunga (50-62). Milano prima si riporta a una lunghezza con i liberi di Hall e poi ripassa in vantaggio con Beard. Una “bomba” di Kaukenas al 35′ riporta gli scudettati davanti. Poi un canestro e un libero di McIntyre portano sul +3 Siena ma una tripla di Beard riporta la parita’ (68-68 al 37′). Hawkins per l’Armani e poi ancora una tripla di Stonerook per il 70-71 al 39′. Hawkins fallisce il canestro del sorpasso e a 6″ dalla sirena Lavrinovic realizza due tiri liberi per il 70-73. Fallo su Hawikins a 4″. Dentro il primo e anche il secondo, ma non basta. La Montepaschi gestisce la palla e porta a casa la terza vittoria di fila per 72-73. Ora per gli uomini di Pianigiani c’è il primo match-ball scudetto martedì sera, sempre al Mediolanum Forum.