Basket, Milano sconfitta dal Panathinaikos: Repesa rischia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2016 23:36 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2016 23:37
Basket, Milano sconfitta dal Panathinaikos: Repesa rischia

Basket, Milano sconfitta dal Panathinaikos: Repesa rischia (ANSA)

MILANO – Umiliata dagli avversari, contestata dai propri tifosi che la invitano a gran voce a tirare fuori gli attributi tra i fischi assordanti del Forum d’Assago.

L’EA7 Milano perde ancora in Eurolega, demolita anche dal Panathinaikos Atene (72-86), e la panchina di coach Repesa ora scricchiola sul serio: gli sguardi del presidente Proli e del gm Portaluppi raccontano la difficoltà del momento e tra qualche ora, con la squadra in partenza per Barcellona dove venerdì tornerà in campo, è atteso un summit decisivo tra i due massimi dirigenti del club per stabilire il futuro dell’allenatore.

“Domani mattina sarò ancora l’allenatore dell’Olimpia? Sono una persona orgogliosa ma se il problema sono io posso farmi da parte. In venti lunghi anni di carriera non ho mai visto una situazione del genere”.

A fine gara, mentre il coach era in conferenza stampa, i giocatori si sono chiusi nello spogliatoio e hanno sostenuto un confronto privato per cercare di uscire da questo momento terribile della stagione. Per l’EA7 è la sesta sconfitta consecutiva e guardare la classifica (4-9) diventa un esercizio per autolesionisti. Milano esiste un quarto e va in vantaggio di 6 punti, poi sparisce dal campo senza un perché e un per come.

Nel secondo periodo i Greens spaccano la gara con un parziale di 11-0 che si tramuta in 24-8 (40-29 all’intervallo): non si volteranno più indietro se non per rallentare nel finale, quando l’Olimpia riesce a lenire lo svantaggio, arrivato a 26 punti (76-50).

Ma la prestazione resta emblematica, non si salva nessuno eccezion fatta per McLean (16 punti e 9 rimbalzi). Milano non sa mai reagire emotivamente alle difficoltà, né trovare una chiave tattica per mettere in crisi gli avversari. Né oggi né nel recente passato. Il progetto di Repesa a Milano non è mai stato così in discussione.