Basket Montegranaro, incontro ai vertici per le dimissioni di Vacirca

Pubblicato il 14 Novembre 2011 21:33 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2011 21:46

MONTEGRANARO (FERMO) 14 NOV – ''La situazione e' la stessa di ieri sera e stiamo cercando di valutare tutto per cercare di definire la questione nel piu' breve tempo possibile''. Cosi' il presidente della Sutor Montegranaro, Tiziano Basso, all'indomani dell'annuncio delle dimissione del gm Giammaria Vacirca. In serata Basso incontrera' gli altri due membri della triade che guida la societa' marchigiana: il vice presidente Edo Trape' e l'ad Marco Cannella.

Il presidente e' fiducioso sulla possibilita' di arrivare ad un chiarimento con il general manager dimissionario ''per cercare di capire. Le difficolta' ci sono e' chiaro, ma questo e' il tempo di essere compatti e uniti. In ogni caso – sottolinea – il nostro dovere e' quello di tenere conto degli interessi della squadra, che con o senza Vacirca deve andare avanti. Confido comunque nel senso di responsabilita' di ognuno''.

Basso non usa mezzi termini e le dimissioni di Vacirca le considera ''una vera e propria tegola'', sopratutto ''perche' ieri ci siamo visti a pranzo e poi prima della partita e non e' stato fatto cenno in alcun modo alla possibilita' di dimissioni''. ''Fortemente dispiaciuto'' anche lo sponsor Emanuele Fabi. ''Mi dispiace per la squadra, per Fabi Spa e per i tifosi. Vacirca e' uno che lavora e chi lavora sbaglia – ha detto -. Il progetto di Ancona e' suo e Giammaria e' la Sutor. Mi auguro che la questione si componga al piu' presto''.