Basket Nba: bene gli Hornets di Belinelli, ko i New York di Gallinari

Pubblicato il 10 Novembre 2010 9:43 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2010 9:51

Non si ferma la corsa degli Hornets di Marco Belinelli: settimana vittoria consecutiva su sette dall’inizio del campionato Nba e la guardia italiana ancora protagonista.

New Orleans si sbarazza facilmente dei Los Angeles Clippers per 101-82, Belinelli segna 11 punti e in piu’ mette a referto due rimbalzi e un assist.

Tutti nel primo tempo i canestri dell’azzurro, poi condizionato da un secondo fallo dubbio compiuto troppo presto. E con la partita in mano negli ultimi due quarti il tecnico degli Hornets tiene diversi titolari in panchina.

Ben diversa la serata di Danilo Gallinari, travolto con i suoi New York Knicks a Milwaukee 107-80.

L’italiano segna appena 5 punti, piu’ tre rimbalzi e un assist.

La sconfitta e’ clamorosa anche perche’ i Bucks hanno avuto finora il peggior attacco della Nba. Per i Knicks e’ la seconda sconfitta consecutiva.

Risultati: INDIANA-Denver 144-113 Cleveland-NEW JERSEY 93-91 Utah-MIAMI 116-114 NEW ORLEANS-LA Clippers 101-82 MILWAUKEE–NY Knicks 107-80 PORTLAND-Detroit 100-78 LA LAKERS-Minnesota 99-94 (nb: in maiuscolo la squadra di casa)