Basket Nba: nuovo ko per Toronto, nei Cavs si ferma O’Neal, stagione a rischio

Pubblicato il 1 Marzo 2010 12:11 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2010 12:11

Toronto Raptors ancora ko nel campionato Nba di basket. La franchigia canadese è stata sconfitta anche da Oklahoma City.

Per i Raptors non una grande partita di Andrea Bargnani, autore di 14 punti. Vincono ma devono soffrire i Lakers, dove una volta tanto non é decisivo Kobe Bryant (14 punti) ma la difesa.

La partita più bella sicuramente a San Antonio, con vittoria sofferta degli Spurs su Phoenix con il trio Duncan-Ginobili-Jefferson.

Per i Suns grandissima prova di Stoudemire (41 punti), ma non è bastata. Successi anche per Dallas, Sacramento, Atlanta e Orlando.

Unica vittoria esterna quella di Los Angeles Clipperscontro i Nets. Intanto brutta tegola per i Cavaliers: Shaquille O’Neal dovrà operasi al pollice destro ed è addirittura in dubbio per il resto della stagione.

Il centro di Cleveland si era infortunato giovedì contro i Boston Celtics.

Risultati: San Antonio-Phoenix 113-110 Los Angeles Lakers – Denver 95-89 New Jersey – Washington 85-89 Atlanta – Milwaukee 106-102 dts Oklahoma City – Toronto 119-99 Orlando – Miami 96-80 Sacramento – Los Angeles Clippers 97-92 Dallas – New Orleans 108-100.