“Basta Spalletti”, tifosi Inter furiosi dopo sconfitta contro Bologna: squadra in caduta libera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2019 20:18 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2019 20:19
"Basta Spalletti", tifosi Inter furiosi dopo sconfitta contro Bologna: squadra in caduta libera

“Basta Spalletti”, tifosi Inter furiosi dopo sconfitta contro Bologna: squadra in caduta libera

MILANO – E’ notte fonda per l’Inter. I nerazzurri stanno attraversando una crisi senza fine e nel 2019 hanno raccolto solamente delusioni. Dopo il pareggio interno contro il Sassuolo, la sconfitta di Torino e l’eliminazione dalla Coppa Italia, è arrivata la sconfitta casalinga contro un Bologna che è invischiato nella lotta per non retrocedere e che ha appena cambiato allenatore chiamando Sinisa Mihajlovic al posto di Pippo Inzaghi. 

L’Inter non c’è più, la squadra non risponde alle sollecitazioni dell’allenatore ed in questi casi quello che paga è sempre il tecnico. Anche perché il mercato è terminato e non c’è alcuna maniera per migliorare la squadra o per vendere i calciatori peggiori. 

I tifosi nerazzurri hanno perso la pazienza con Spalletti che è ritenuto il primo colpevole di questa situazione. Inizia qualche malumore anche nei confronti di Marotta che nel prepartita ha difeso il tecnico di Certaldo dalle voci insistenti su Antonio Conte, che ha già lavorato con successo con il dirigente dell’Inter ai tempi della Juventus. 

I tifosi dell’Inter chiedono l’esonero di Spalletti sui social