Bebe Vio: “Con i social network spiego l’importanza di fare sport”

Pubblicato il 5 settembre 2018 12:41 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2018 12:41
Bebe Vio: "Con i social network spiego l'importanza di fare sport"

Bebe Vio: “Con i social network spiego l’importanza di fare sport” (Foto Ansa)

ROMA – Bebe Vio, plurimedagliata atleta paralimpica italiana, il 19 settembre debutterà al cinema nelle
vesti di doppiatrice della supereroina Voyd, nell’attesissimo cartone animato Gli incredibili 2. Bebe
si è raccontata al settimanale ORA diretto da Lorella Ridenti in edicola da giovedì.

“Visto che mi seguono tantissimi giovani attraverso i social network, il mio scopo è quello di far capire loro che possono rappresentare un ottimo mezzo per poter diffondere dei messaggi positivi, come per esempio quelli che servono per motivare determinate persone a fare sport – ha spiegato la campionessa di scherma – Se non fosse per i social, per esempio, molte persone non sarebbero neppure a conoscenza dell’esistenza dello sport paraolimpico“, ha sottolineato Vio.

Ma Bebe è impegnata anche nel sociale e il suo cuore è davvero grande: “Nella vita reale ho la fortuna di essere circondata da molti supereroi – ha raccontato l’atleta – Io e i miei genitori abbiamo dato vita a una Onlus, art4sport per poter aiutare ragazzi con arti amputati che non possono acquistare l’attrezzatura necessaria per poter svolgere attività sportiva. Vederli intenti nella realizzazione dei loro sogni, cercando di non farlo pesare sugli altri, mi emoziona più di ogni altra cosa”, conclude la Vio.

5 x 1000