Benatia, Juventus-Cagliari: mano involontaria, VAR non assegna rigore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2018 21:46 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2018 21:47
Benatia, Juventus-Cagliari: mano involontaria: VAR non assegna rigore

Benatia, Juventus-Cagliari: mano involontaria: VAR non assegna rigore

TORINO – Episodio da moviola nel corso del primo tempo di Juventus-Cagliari. Su un cross dalla destra, Mehdi Benatia colpisce il pallone di testa e poi con il braccio, questo scatena l’ira dei calciatori del Cagliari che invocano il calcio di rigore. Mariani va a consultare il VAR ma concede soltanto la rimessa laterale optando per l’involontarietà del tocco con la mano di Benatia.

45′ Fine primo tempo, la Juventus è in vantaggio sul Cagliari per 2-1. Gol di Dybala, pareggio di Joao Pedro e autorete di Bradaric. 

44′ La Juventus chiede il rigore per un tocco di Bradaric nella sua area di rigore. I bianconeri hanno protestato per il tocco di mano del calciatore del Cagliari ma secondo l’arbitro il tocco è avvenuto con la spalla. 

38′ Autogol del Cagliari. Cross teso di Douglas Costa e deviazione decisiva di Bradaric che ha infilato il proprio portiere sul primo palo.

36′ Pareggio del Cagliari. Cross di Srna per Joao Pedro. L’attaccante del Cagliari si accentra e batte Szczesny con un tiro imparabile.

17′ Cross di Ionita, tocco con la mano di Benatia. L’arbitro consulta il var ma non ritiene il tocco volontario e non assegna il calcio di rigore al Cagliari.

44” – Gol della Juventus dopo appena 44 secondi. Bentancur ha servito Dybala, l’attaccante bianconero ha fintato la conclusione con il sinistro e si è portato il pallone sul destro e ha battuto il portiere del Cagliari con un rasoterra imparabile.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.