Maledizione di Bela Guttmann colpisce ancora: Benfica 8 finali perse dopo 1962

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2014 0:08 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2014 19:56
Benfica, Jesus: "Maledizione Béla Guttmann ci dà più motivazioni" (Ansa)

Benfica, Jesus: “Maledizione Béla Guttmann ci dà più motivazioni” (Ansa)

TORINO – Il Benfica, sconfitto dal Siviglia in finale di Europa League, perde anche contro la maledizione di Bela Guttmann: dal 1962 ha perso tutte le otto finali internazionali disputate:

Eppure alla vigilia della finale di Europa League col Siviglia, l’allenatore Jorge Jesus aveva detto:

“La maggioranza dei giocatori non conosce neppure questa storia comunque questa ‘maledizione’ di Béla Guttmann ci dà ancora più motivazioni. Prima o poi finirà, speriamo domani”.

Guttmann aveva detto, al momento di essere allontanato dalla panchina del Benfica, che i portoghesi avrebbero dovuto aspettare altri 100 anni prima di vincere un’altra coppa europea.

Il Benfica è arrivato alla finale di Europa League dopo aver eliminato i ‘padroni di casa’ della Juventus in semifinale.