De Laurentiis si scusa con Benzema: “Mi dispiace che Benzema si sia arrabbiato, non volevo mancargli di rispetto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2018 17:36 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2018 17:36
De Laurentiis si scusa con Benzema: "Mi dispiace che Benzema si sia arrabbiato, non volevo mancargli di rispetto"

De Laurentiis si scusa con Benzema: “Mi dispiace che Benzema si sia arrabbiato, non volevo mancargli di rispetto”

NAPOLI – “Mi dispiace che Benzema si sia arrabbiato, non volevo mancargli di rispetto”. Lo ha detto Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, in un’intervista a Sky Sport [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

“Oggi Benzema – ha spiegato il patron azzurro – non è un calciatore che fa per noi, magari qualche anno fa lo avremmo preso. Purtroppo aveva altri pensieri per la testa. E neanche Di Maria lo è”.

De Laurentiis ieri aveva definito “vecchio” l’attaccante francese del Real Madrid, che in serata aveva replicato sul suo profilo Instagram (QUI L’APPROFONDIMENTO), ripostando le dichiarazioni del presidente azzurro e commentando: “Ancora un folle sulla lista. I numeri nove lo fanno ammattire. Uffa…”.