Berlusconi: “Soddisfatto del Milan? Ma mi prendete in giro?”

di redazione blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2015 23:34 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2015 23:35
Berlusconi: "Soddisfatto del Milan? Ma mi prendete in giro?"

Berlusconi in tribuna con Salvini nella foto LaPresse

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA – “Ma mi state prendendo in giro?”: Silvio Berlusconi ha risposto così a chi gli domandava se fosse soddisfatto del pareggio del suo Milan contro l’Atalanta.

Prima di lasciare San Siro il presidente rossonero ha fatto i complimenti agli avversari. “Complimenti meritati”, ha confermato Berlusconi prima di dirigersi nel garage dello stadio.

“Mi spiace per la gara: abbiamo avuto almeno quattro opportunità da rete e non l’abbiamo messa dentro. Dopo una gara del genere è impossibile non vincere, questo mi fa rabbia perché lo meritavamo”.

Così ai microfoni di Premium Sport l’allenatore dell’Atalanta, Edy Reja, che al termine ha ricevuto i complimenti di Berlusconi: “È entrato nel nostro spogliatoio e ha fatto i complimenti a tutti, me compreso: si è dimostrato un grande presidente e un grande signore, l’abbiamo applaudito tutti”, ha detto Reja.

Tornando alla partita, il tecnico friulano ha ribadito il suo rammarico, nonostante la buona prestazione: “Anche Gomez e Moralez sono stati bravi come tutti, ma qualche volta bisogna essere più concreti. Nel secondo tempo abbiamo praticamente schiacciato una squadra come il Milan e questo ci deve riempire d’orgoglio. Peccato perché avremmo migliorato miglior sorte: giocare per novanta minuti come abbiamo fatto noi e non concretizzare lascia un po’ di amaro in bocca”.