Betis-Milan streaming e diretta tv, dove e quando vederla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2018 18:46 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2018 18:46
Betis-Milan streaming e diretta tv, dove e quando vederla

Betis-Milan streaming e diretta tv, dove e quando vederla

SIVIGLIA (SPAGNA) – Betis-Milan si gioca giovedì 8 novembre 2018 alle ore 21.00 allo stadio Benito Villamarin. DOVE VEDERE BETIS-MILAN IN TV E STREAMING. La partita Betis – Milan sarà trasmessa come sempre in diretta tv esclusiva da Sky sui canali Sky Sky Sport Uno e Sky Sport 252 sia sul satellite che sul digitale terrestre. La gara sarà pure visibile in diretta streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

Agguantato il quarto posto in campionato, il Milan deve cercare di raddrizzare il percorso anche in Europa League. “Ci giochiamo tanto, la testa è solo al Betis, non penseremo alla Juventus. Sappiamo che due settimane fa abbiamo complicato il nostro cammino in Europa”, ha osservato Rino Gattuso a Siviglia, dove i rossoneri   cercheranno il riscatto dopo la brutta sconfitta dell’andata: con una vittoria andrebbero in testa al girone, altrimenti rischiano di essere raggiunti o scavalcati dall’Olympiacos, finendo per giocarsi la qualificazione ai sedicesimi nell’ultima giornata in Grecia a metà dicembre.

“Voglio vedere una squadra molto più coraggiosa in possesso di palla rispetto all’andata”, ha chiarito l’allenatore, che però fa i conti con assenze pesanti come quelle di Higuain (“in questo momento non sappiamo se ci sarà domenica con la Juventus”), Calabria (sulla via del recupero), Bonaventura (ancora alle prese con un fastidio al ginocchio), oltre che di Biglia e Caldara, indisponibili “per tantissimo tempo”. “Abbiamo provato a fare qualcosa di nuovo che ci dia un po’ di compattezza, ma nessun alibi: andrà in campo la squadra migliore”, ha detto Gattuso, che potrebbe schierare un 3-5-2 con Suso di supporto a Cutrone in attacco, dando un turno di riposo a Romagnoli in difesa e rilanciando titolare Borini in mediana.

“Stiamo giocando meno bene, ma la squadra dà di più a livello di forza, sacrificio, carattere. Gli infortuni hanno rinforzato il gruppo. Se oggi abbiamo rivisto un po’ di luce è merito dei ragazzi e della loro disponibilità”, ha sottolineato Gattuso, decisamente rinfrancato dai tre successi di fila in campionato. “Le vittorie – ha detto – fanno allenare meglio, la palla pesa meno. C’è un bel clima, si lavora in modo più tranquillo”.

E’ invece in affanno nella Liga il Betis, che però guida il gruppo F di Europa League con 7 punti. “Siamo messi bene. Abbiamo più tranquillità per affrontare questo match – ha osservato l’allenatore Quique Setien – Ci andrebbe bene anche il pareggio. Soprattutto se l’Olympiacos non dovesse vincere con il Dudelange”.

A Roma  il Milan giocherà anche un’altra partita, nel ricorso contro le sanzioni del giudice sportivo del campionato Primavera a Paolo Maldini (inibito fino al 15 novembre) e al difensore Andrea Conti (3 turni di squalifica), puniti per le proteste con l’arbitro dopo la partita con il Chievo.

La difesa del club davanti alla Corte federale d’appello punterà anche sull’atteggiamento “di scherno” con i giocatori dell’arbitro comasco classe ’90 Andrea Colombo, “grave e pesante” perché rivolto verso dei minorenni.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.