Birkir Bjarnason salta Bologna-Pescara per l’Islanda. Da tifosi insulti e minacce alla Nazionale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2015 17:31 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 17:31
Birkir Bjarnason

Birkir Bjarnason (LaPresse)

PESCARA – C’è un’intera tifoseria che sta tempestando di messaggi la pagina Facebook della nazionale islandese. Il motivo? La mancata promozione in serie A.

E’ un caso complicato quello che riguarda Birkir Bjarnason, il Pescara e l’Islanda. Il centrocampista è dovuto volare nella propria terra natia per affrontare la Repubblica Ceca in una gara decisiva per la qualificazione all’Europeo. Una sfida, quella che si giocherà venerdì 12 giugno a Reykjavík, importante per il primo posto del girone A.

La Nazionale islandese non poteva rinunciare ad uno dei suoi perni e quindi, ha rimetterci, è stato il Pescara per la gara dell’anno, contro il Bologna, nel ritorno dei playoff per la Serie A. Il Pescara ha pareggiato 1-1 al Dall’Ara e la promozione è andata al Bologna di Delio Rossi. E qui sono entrati in scena i tifosi abruzzesi che hanno immediatamente trovato la propria valvola di sfogo.

5 x 1000

Moltissimi tifosi del Pescara hanno preso d’assalto la pagina Facebook dell’Islanda, augurando alla rappresentativa tutto il male possibile. Non solo, anche agli abitanti dell’isola di ghiaccio. Le pagine social dell’Islanda sono state così tempestate da attacchi in dialetto, tra rabbia e vere e proprie minacce alla popolazione, che in parte ha provato a rispondere all’invasione abruzzese.